Homepage » Igiene urbana » Gli ingombranti
Rifiuti ingombranti

Anche il ritiro dei rifiuti ingombranti, ovvero mobili, grandi elettrodomestici, oggetti di consumo voluminosi viene garantito dal servizio di igiene urbana di AMIA. Gli interventi annuali sul territorio sono circa 15.000, comprensivi di interventi domiciliari, interventi in discariche cittadine, microdiscariche ed interventi effettuati grazie alla collaborazione con la Cooperativa ARCA.

IL RITIRO INGOMBRANTI A DOMICILIO È UN SERVIZIO GRATUITO CHE SI PUÒ RICHIEDERE CON UNA SEMPLICE TELEFONATA AL NUMERO VERDE 800 015 821 O AL DIRETTO 0585 644312 DA LUNEDÌ A SABATO DALLE 7.30 ALLE 19.00.

Per coloro che ne abbiano i mezzi e possibilità anche per gli ingombranti come per altre tipologie di rifiuto è possibile il conferimento direttamente alla Ricicleria

 

SI

  • arredi e ingombranti
  • legname
  • cassette e mobilio
  • residui di potature
  • sfalci e fogliame
  • rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • frigoriferi e condizionatori
  • apparecchiature da illuminazione
  • TV e monitor
  • apparecchiature informatiche e per le comunicazioni
  • piccoli elettrodomestici
  • apparecchiature di consumo
  • materiali pregiati: ottone, rame, acciaio, alluminio
  • inerti (piccoli lavori “fai da te”, solo conferimento alla Ricicleria, no ritiro a domicilio)

NO

  • Rifiuti speciali e pericolosi
  • Residui di attività industriale e artigianale
  • Materiali risultanti da grandi ristrutturazioni
  • Amianto /eternit / fibrocemento

 

Non possono né richiede il ritiro a domicilio, né conferire in Ricicleria le utenze commerciali, industriali, artigianali, ecc. Per queste, come prescrivono le normei e le disposizioni comunali, tutti i rifiuti prodotti (speciali, pericoli e non assimilati agli urbani) devono essere smaltiti presso ditta autorizzata.
Rientrano in questa categoria anche per le utenze domestiche tutti i rifiuti pericolosi non assimilati agli urbani, come per esempio l’amianto o eternit. Chi, dalla propria abitazione o dalla propria attività debba smaltire dell’amianto (sia in grande o piccola quantità) deve farlo secondo quanto disposto dalle legge, ricorrendo a ditta autorizzata. Ricordiamo che l’amianto è un rifiuto particolarmente pericoloso per il quale la pubblica amministrazione (sempre ricorrendo a ditta autorizzata) provvede alla rimozione esclusivamente di quello che viene illegalmente abbandonato sul territorio comunale. Al tal proposito rimarchiamo che l’abbandono di amianto così come di altri rifiuti (in particolare se speciali e/o pericolosi) è un reato penalmente perseguibile.
freccia in su


Notizie da AMIA

La Fungalonga by Night - 7 ottobre 2017

News image

Secondo trekking notturno in mezzo alla natura Partenza: sabato 7 ottobre 2017 - ore 14:30 La camminata non ha una copertura assicurativa: ognuno è responsabile per se stesso e per i minori che ha i...

Lunedì, 18 Settembre 2017

» leggi tutto

Skiantalonga - Terza edizione - 3 settembre 2017

News image

Camminata da Colonnata a Lerici (km 30 circa) - Traghetto  da Lerici a Portovenere Data partenza: domenica 03 settembre 2017. In caso di maltempo o di mareggiata, la data di partenza ver...

Martedì, 8 Agosto 2017

» leggi tutto

Visita/trekking alla “grande Muraglia Piemontese” - venerdì 2 giugno 2017

A giugno Visita/trekking alla “grande Muraglia Piemontese” del Forte di Fenestrelle. Durata: 7 ore circa. Partenza da Amia ore 5:00. Tutti i dettagli nel volantino allegato. Il Volantino - Forte di Fenestrelle ...

Mercoledì, 8 Marzo 2017

» leggi tutto

AMIA S.p.a.

viale Domenico Zaccagna, 18/a
54033 Avenza (MS)
P.IVA\C.F. 00637570458

EMAIL: info@amiacarrara.it
POSTA CERTIFICATA: amia@pec.amiacarrara.it
Privacy Policy

ORARI D'APERTURA

tutti i giorni
compreso il sabato (tranne luglio e agosto)

dalle ore 8:00 alle ore 14:00

NUMERO VERDE E CENTRALINO

il nostro numero verde 800 01 58 21

CERTIFICAZIONI

le certificazioni ottenute da AMIA