Homepage » Notizie da AMIA » Ultime » Rifiuti, ecco le regole delle gare per i contratti di gestione. Serviranno per definire i rapporti tra i tre Ato e i tre gestori unici
Rifiuti, ecco le regole delle gare per i contratti di gestione. Serviranno per definire i rapporti tra i tre Ato e i tre gestori unici
La Toscana ha approvato, ed è la prima Regione italiana a farlo, lo schema di contratto di servizio per la gestione integrata del ciclo dei rifiuti. Servirà a definire i rapporti tra i tre Ambiti territoriali ottimali e i tre gestori unici del servizio che dovranno essere individuati così come prevede la legge regionale. I tre Ato dovranno adesso attivare le procedure di gara pubblica per individuare i tre gestori unici.
Lo schema di contratto tipo, che gli Ato avranno la possibilità di adattare alle specificità territoriali, serve a garantire i cittadini rispetto alle modalità di svolgimento e alla qualità del servizio atteso.
Sono cinque le principali attività previste dal contratto: si tratta dello spazzamento, della raccolta, compresa quella differenziata, del trasporto, della selezione-trattamento-recupero e commercializzazione e infine dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
Una volta individuati i gestori, questi dovranno anche provvedere alla realizzazione di tutti gli impianti previsti dai piani straordinari di ambito.
I gestori saranno tenuti al rispetto della carta di qualità del servizio, con particolare riferimento all'efficienza e alla manutenzione degli impianti. Dovranno fornire anche monitoraggi sul raggiungimento degli standard adottati e alla qualità percepita dagli utenti. Dovranno essere istituiti uffici per le relazioni con il pubblico e dovrà essere garantito ai cittadini l'accesso alle informazioni e gli utenti dovranno avere la possibilità di segnalare eventuali disservizi secondo modalità definite e con una procedura regolamentata per l'inoltro dei reclami. Anche i contenziosi riguardanti rimborsi ed indennizzi dovranno essere regolamentati e garantiti.
Alle Comunità di ambito è assegnato il compito di vigilare, tra l'altro, sia sulla realizzazione degli investimenti previsti dai piani di ambito, che sul recupero e la effettiva destinazione delle frazioni delle raccolte differenziate, nonché sul grado di soddisfazione dell'utenza. Visite e ispezioni presso il gestore potranno essere effettuate in qualsiasi momento.
Uno degli impegni che il contratto affida ai gestori riguarda l'obbligo del conseguimento della certificazione di qualità per il servizio svolto e per tutti gli impianti.

Autore: Tiziano Carradori
 

Notizie da AMIA

La Fungalonga by Night - 7 ottobre 2017

News image

Secondo trekking notturno in mezzo alla natura Partenza: sabato 7 ottobre 2017 - ore 14:30 La camminata non ha una copertura assicurativa: ognuno è responsabile per se stesso e per i minori che ha i...

Lunedì, 18 Settembre 2017

» leggi tutto

Skiantalonga - Terza edizione - 3 settembre 2017

News image

Camminata da Colonnata a Lerici (km 30 circa) - Traghetto  da Lerici a Portovenere Data partenza: domenica 03 settembre 2017. In caso di maltempo o di mareggiata, la data di partenza ver...

Martedì, 8 Agosto 2017

» leggi tutto

Visita/trekking alla “grande Muraglia Piemontese” - venerdì 2 giugno 2017

A giugno Visita/trekking alla “grande Muraglia Piemontese” del Forte di Fenestrelle. Durata: 7 ore circa. Partenza da Amia ore 5:00. Tutti i dettagli nel volantino allegato. Il Volantino - Forte di Fenestrelle ...

Mercoledì, 8 Marzo 2017

» leggi tutto

Strakata 2017 - Domenica 23 Aprile (RINVIATA al 30 aprile)

CAUSA MALTEMPO LA STRAKATA E' STATA RINVIATA ALLA PROSSIMA DOMENICA 30/04/02017 Da Marina di Carrara a Campocecina in 4 tappe oltre 20 km di camminata, dai zero metri sul livello del ...

Martedì, 7 Marzo 2017

» leggi tutto

Seconda edizione de "La sKiantaLonga" - 11 settembre 2016

Vi aspettiamo per la seconda edizione della sKiantaLonga 2016, che si terrà il prossimo 11 settembre. Camminata da Colonnata a Lerici (km 30 circa) e a seguire barcone da Lerici a ...

Lunedì, 8 Agosto 2016

» leggi tutto

Comunicato Stampa: sciopero 11 e 12 luglio 2016

ATTENZIONE: lo sciopero è stato revocato, i servizi saranno regolari Amia informa che a seguito della proclamazione di uno sciopero nazionale del settore igiene urbana per i giorni di ...

Venerdì, 8 Luglio 2016

» leggi tutto

La Strakata - quarta edizione - Rinviata a Domenica 8 maggio 2016

E' stata rinviata al prossimo 8 maggio la quarta edizone della Strakata, da MARINA DI CARRARA a CAMPOCECINA, CAMMINATA DAL MARE  ALLE MONTAGNE Chiusura iscrizione: 2 aprile 2016. PER MAGGIORI INFORMAZIONI scarica il ...

Venerdì, 18 Marzo 2016

» leggi tutto

VARIAZIONI RACCOLTA ORGANICO

Il percorso di avvicinamento all’Ato rifiuti, previsto dalle normative regionali, che si realizzerà nel corso di quest’anno, presuppone che le aziende chiamate a confluirvi adeguino i propri ...

Mercoledì, 11 Marzo 2015

» leggi tutto

CALENDARIO 2015 UTENZE COMMERCIALI

Ricordiamo agli utenti che il calendario Porta a Porta per quanto riguarda le utenze commerciali è rimasto invariato; possono perciò continuare a fare affidamento su quello dell'anno ...

Giovedì, 8 Gennaio 2015

» leggi tutto

CALENDARIO 2015 PORTA A PORTA

AMIA SpA comunica a tutti gli utenti che presto sarà disponibile online e anche in versione cartacea il nuovo calendario 2015 Porta a Porta; nel frattempo, potrete trovare il calendario ...

Mercoledì, 7 Gennaio 2015

» leggi tutto

AMIA S.p.a.

viale Domenico Zaccagna, 18/a
54033 Avenza (MS)
P.IVA\C.F. 00637570458

EMAIL: info@amiacarrara.it
POSTA CERTIFICATA: amia@pec.amiacarrara.it
Privacy Policy

ORARI D'APERTURA

tutti i giorni
compreso il sabato (tranne luglio e agosto)

dalle ore 8:00 alle ore 14:00

NUMERO VERDE E CENTRALINO

il nostro numero verde 800 01 58 21

CERTIFICAZIONI

le certificazioni ottenute da AMIA