Homepage » Notizie da AMIA » In evidenza » Chiuso il bilancio 2008 in attivo
Chiuso il bilancio 2008 in attivo
graficoGrande soddisfazione per la chiusura in attivo del bilancio 2008 perché oltre il positivo andamento dei numeri è stato premiato un percorso virtuoso che ha pensato i servizi di AMIA SpA sulle reali esigenze della città, proiettando sul territorio una presenza costante. AMIA ha saputo investire e capitalizzare le sue risorse tanto da portare un bilancio in positivo pur abbattendo i costi. Qualche anno fa la spesa annua procapite per i 65.000 cittadini carraresi era di 120 €, nel 2008 è scesa a 118 €. Questo è avvenuto perché i costi di AMIA, ovvero i trasferimenti che il comune investe sull'azienda, sono pressoché identici a quelli del 2003. Se pensiamo a quanto è aumentato il costo della vita e quello delle materie prime si potrà capire il grande lavoro realizzato. Gli effetti positivi di questo nuovo corso aziendale che agisce in alcuni dei settori più importanti per la città: rifiuti, decoro, verde ed energia, sono ben visibili a tutti. La cittadinanza percepisce come efficiente e vincente il lavoro di AMIA sul territorio ed è passato il messaggio forte del cittadino come azionista di riferimento di un'azienda della città al servizio della città. Questo tentativo assume connotati doppiamente positivi se si pensa al fatto che entro l'anno in corso anche l'Italia dovrà ratificare la direttiva europea sui servizi e ciò avvierà l'incontro dei servizi pubblici con il mercato. “La crisi economica” - ha detto a tal proposito il presidente di AMIA SpA Gianenrico Spediacci - “ha stabilito l'essenziale importanza del servizio pubblico; un'importanza che, con troppa leggerezza, in passato è sembrata sostituibile da chissà quali ricette di mercato. Certamente il servizio pubblico ha bisogno di essere riformato non può restare legato alla conservazione di un passato che oramai non esiste più, né può ridursi a fare mercato, magari in serie B. Quello che abbiamo fatto con il Consiglio di Amministrazione e il management dell'azienda è iniziare a delineare la fisionomia di un servizio pubblico che ha saldi nel cuore i propri valori ma non ha paura della modernità e di pensare europeo.”
“Amia – ha detto il Direttore Lucia Venuti – chiude con soddisfazione in attivo il bilancio consuntivo 2008, recuperando una situazione di budget critica, dopo aver messo in campo la massima professionalità e oculatezza  nella gestione, che ha portato ad un recupero di produttività interna e alla realizzazione di maggiori attività aziendali pur in presenza di blocco del turn over, di blocco delle assunzioni stagionali a tempo determinato e senza incremento di straordinari.
 

Notizie da AMIA

La Fungalonga by Night - 7 ottobre 2017

News image

Secondo trekking notturno in mezzo alla natura Partenza: sabato 7 ottobre 2017 - ore 14:30 La camminata non ha una copertura assicurativa: ognuno è responsabile per se stesso e per i minori che ha i...

Lunedì, 18 Settembre 2017

» leggi tutto

Skiantalonga - Terza edizione - 3 settembre 2017

News image

Camminata da Colonnata a Lerici (km 30 circa) - Traghetto  da Lerici a Portovenere Data partenza: domenica 03 settembre 2017. In caso di maltempo o di mareggiata, la data di partenza ver...

Martedì, 8 Agosto 2017

» leggi tutto

Visita/trekking alla “grande Muraglia Piemontese” - venerdì 2 giugno 2017

A giugno Visita/trekking alla “grande Muraglia Piemontese” del Forte di Fenestrelle. Durata: 7 ore circa. Partenza da Amia ore 5:00. Tutti i dettagli nel volantino allegato. Il Volantino - Forte di Fenestrelle ...

Mercoledì, 8 Marzo 2017

» leggi tutto

AMIA S.p.a.

viale Domenico Zaccagna, 18/a
54033 Avenza (MS)
P.IVA\C.F. 00637570458

EMAIL: info@amiacarrara.it
POSTA CERTIFICATA: amia@pec.amiacarrara.it
Privacy Policy

ORARI D'APERTURA

tutti i giorni
compreso il sabato (tranne luglio e agosto)

dalle ore 8:00 alle ore 14:00

NUMERO VERDE E CENTRALINO

il nostro numero verde 800 01 58 21

CERTIFICAZIONI

le certificazioni ottenute da AMIA